LED E KELVIN: RELAZIONE COLORE

La relazione che lega il colore della fonte luminosa alla temperatura Kelvin è rappresentata dalla seguente figura: Kelvin è l’unità di misura utilizzata per determinare la colorazione di una sorgente luminosa. Ma cosa ha a che fare la temperatura in gradi Kelvin con il colore della luce?

La risposta è più semplice di quanto si possa immaginare. La relazione sopracitata si basa sul colore della luce emessa da una fonte metallica incandescente. Quando un pezzo di metallo (definito “corpo nero”) viene riscaldato, cambia colore passando dal rosso all’arancio e dal giallo al bianco fino ad arrivare a una tonalità bluastra.Il colore della luce emessa da un oggetto incandescente dipende unicamente dalla temperatura.